La nostra scuola citata come best practise europea

Qualche mese fa la nostra scuola è stata coinvolta dall'Europan Association of Service Providers for Persons with Disabilities (EASPD) in una ricerca comparata tra diversi Paesi europei. Lo scopo era individuare le policy e le pratiche che possono sostenere la transizione a livello europeo dall'educazione speciale (con la "segregazione" delle persone con disabilità nelle scuole speciali) ad un modello inclusivo. Il punto di vista dei ricercatori sul nostro istituto (e sul modello di Scuola Senza Zaino!) riempie di orgoglio e di speranza, pur nelle difficoltà enormi della situazione italiana e con la consapevolezza che moltissimo resta da fare.
Qui trovate la nostra parte, ma lo studio è interessantissimo per quanti vogliano avere una visione globale su queste tematiche (lo trovate qui: https://www.easpd.eu/publications-detail/transition-from-special-education-to-inclusive-education-systems/)
News inserita il: 04/12/2023

Questo sito utilizza cookie tecnici, proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo di tali cookie.

Dettaglicookies