La vita è sempre la cosa più bella che c’è!

Il 19/05/2017 è venuto a scuola Mauro Bernardi,una vera bomba di energia, un ragazzo che acquisito la disabilità in un incidente stradale grave. Dopo l’accaduto Mauro gira per le scuole a raccontare come è cambiata la sua vita e tutte le cose che fa a livello sportivo con i ragazzi disabili. Fino ad ora conoscevamo vagamente il mondo della disabilità e non pensavamo che potesse essere  così interessante: è stato proprio sorprendente capire come esistono davvero tanti diversi tipi di disabilità, come sia sempre possibile reagire, essere pieni di energia ed essere felici proprio come Mauro. Mauro ci ha insegnato una cosa importantissima: la vita è una sola e bisogna imparare a tenersela stretta perché è la cosa più bella che c’è. A volte può succedere qualche cosa di brutto nella vita, come è successo a lui, ma Mauro dice che la vita è comunque meravigliosa anche se certo non è facile. Ci sono tre parole che hanno aiutato Mauro a superare le difficoltà, e che secondo lui è importante saper dire nella nostra vita: scusa, grazie e aiutami per favore. Alla fine del racconto abbiamo chiesto a Mauro curiosità sulla sua vita quotidiana che a noi sembra molto complicata, ma che raccontata da lui appare molto semplice. Poi l’accompagnatrice di Mauro, Nadia, ci ha bendati e condotti in una stanza per farci sperimentare la merenda sensoriale. Ha messo in un piatto del cibo e ce lo ha fatto annusare, toccare e poi assaggiare. Non era facile distinguere i gusti ad occhi bendati ma il tatto ci permetteva di capire la consistenza del cibo. Alla fine dell’incontro Mauro ci ha fatto provare una sedia a rotelle per gli sportivi, con le ruote a campana, cioè inclinate per evitare il ribaltamento. E’ stata una giornata molto interessante e istruttiva, ci ha colpito quando ho scoperto che tutti in qualche modo abbiamo delle disabilità.

Pietro, Thomas, Amar e tutti i compagni di classe 5^ - Pianico

 
     
   
     
     
     

 

Ultimo aggiornamento: 09/06/2017 - Articolo visualizzato 541 volte