TEST SIEROLOGICI PER IL PERSONALE SCOLASTICO E RACCOMANDAZIONE CTS UTILIZZO APP IMMUNI PER TUTTO IL PERSONALE


Alla cortese attenzione di tutto il personale,

lunedì 24 agosto prende il via a Bergamo la campagna di screening sierologico rivolta al personale docente e non docente delle scuole di tutti gli ordini e i gradi, e anche per chi lavora negli asili nido. Per tutti i destinatari la partecipazione è gratuita e volontaria. L'analisi sarà svolta con il test "pungidito" a risposta immediata. Solo chi risulterà positivo alla presenza di anticorpi nel sangue sarà sottoposto anche al tampone.

Test sierologici per il personale della scuola: come aderire nella provincia di Bergamo
Ci sono due modalità di adesione alla campagna, al via dal 24 agosto. Se il medico di base della persona interessata aderisce alla campagna (è possibile verificarlo sul sito dell'Ats di Bergamo), sarà necessario contattare il medico di medicina generale e fissare l’appuntamento per il test, che dev’essere effettuato entro il 5 settembre.

Come partecipare chiamando direttamente l'Ats di Bergamo

Se il proprio medico non partecipa all'iniziativa, il dipendente scolastico potrà richiedere il test all’Asst a cui fa riferimento il proprio Comune di residenza chiamando da rete fissa il numero verde regionale 800638638 attivo dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20 per fissare l’appuntamento (nel menu successivo inserire l'opzione 9).

In questo caso l’eventuale successivo tampone è eseguito immediatamente durante la stessa seduta. Le sedi dove si svolgeranno i test sono gli ospedali di Seriate, Alzano, Calcinate e Piario per la zona Est, gli ospedali di Treviglio e Romano e il Presst di Dalmine per la zona Ovest, e l’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. 

 

RACCOMANDAZIONE CTS PER UTILIZZO APP IMMUNI DA PARTE DEL PERSONALE SCOLASTICO

Si informa tutto il personale che il CTS, nella recente seduta del 12 agosto, ha raccomandato l’utilizzo dell’applicazione
IMMUNI tra le misure assolutamente opportune per il personale scolastico e per tutti i genitori degli alunni, in vista della ripartenza. Il CTS ritiene che l’impiego congiunto di azioni di sistema, di monitoraggio clinicolaboratoristico, dell’applicazione IMMUNI costituisca uno dei punti chiave della strategia complessiva di
prevenzione e monitoraggio del mondo della scuola.


News Correlate

Categorie

      PRIMARIE, AVVISI, INFANZIA SOVERE, SECONDARIA SOVERE

News inserita il: 20/08/2020