LA SCUOLA COME PALESTRA DI CITTADINANZA

 

 

La nostra scuola mette al centro della sua azione le dimensioni della comunità, della convivenza e della cittadinanza, diventando un vero e proprio laboratorio permanente dove allenare quotidianamente la partecipazione attiva alla vita della comunità e una palestra di processi e strumenti democratici per mettere alla prova di competenze sociali e civiche.

La scelta educativa è rivolta alla costruzione di motivazioni e relazioni profonde e all’effettivo coinvolgimento di tutti, per stimolare gli alunni a sentirsi responsabili nei confronti della propria maturazione, degli altri e dell’ambiente che li circonda, sviluppando atteggiamenti di cooperazione, aiuto reciproco e solidarietà; la crescita individuale e di gruppo; lo sviluppo dell’autonomia.

Fin dalla scuola dell'infanzia sono molte le attività e le routine quotidiane che accompagnano la crescita dei nostri alunni, come:

  • il gioco (giocare assieme, la squadra e le regole)
  • le procedure da costruire assieme per elaborare soluzioni condivise ai problemi che si presentano
  • la discussione e il confronto quotidiani nelle agorà
  • le attività di accoglienza e l’ospitalità per stimolare il racconto di sé
  • le metodologie di apprendimento basate su cooperazione, collaborazione e tutoring per imparare assieme
  • il coinvolgimento e la responsabilità personale degli alunni nel processo di apprendimento e nella gestione comune dei materiali di classe
  • i consigli di cooperazione e le assemblee di classe per affrontare e risolvere conflitti e difficoltà attraverso un sistema di incarichi e modalità condivise
  • le attività didattiche che promuovono il debate
  • i progetti di service learning
  • la Biblioteca della Legalità (BILL)
  • il Consiglio Comunale dei Ragazzi (CCR)

 

 

IL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI (CCR)

 

 

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi è previsto espressamente dallo Statuto del Comune di Sovere (art. 24) ed é stato eletto per la prima volta nel corso dell'anno scolastico 2003/2004. Le finalità di questo progetto sono principalmente quelle di aiutare i ragazzi a familiarizzare con la vita pubblica e la politica e far loro conoscere il funzionamento della macchina comunale, responsabilizzandoli nei confronti del "bene" scuola.

 

 

 

 

Il Consiglio ha a disposizione un budget autonomo, finanziato dal Comune di Sovere, con cui realizzare i progetti proposti è approvati. Tra i progetti degli ultimi anni, si segnalano:

  • l'istituzione e la gestione della Biblioteca della Legaità (BILL) e l'organizzazione degli incontri con gli autori
  • l'organizzazione delle manifestazioni collegate a #ioleggoperché
  • le adozioni a distanza
  • la valorizzazione del Parco Silvestri (mediante apposizione di segnaletica descrittiva)
  • l'organizzazione degli Open Day della scuola, dei tornei e della festa di fine anno
  • la realizzazione degli spettacoli e diverse manifestazioni in collaborazione con le amministrazioni (ad esempio la giornata contro la violenza sulle donne)
  • il progetto di "adozione" della Casa di Riposo di Sovere, con attività di vario genere insieme agli ospiti
  • la partecipazione alle celebrazioni ufficiali (4 Novembre, 25 aprile, etc.)

 

L'ALBO STORICO DEL CCR

 

2020/2021
  • Carrara Aurora (Sindaco)
  • Mujic Lamija
  • Rota Aleida
  • Varga Giulia
  • Figaroli Roberta
  • Lumina Siria
  • Pasinelli Paola
  • Dall’angelo Serena
  • Marinini Mia
  • D’amico Alessandra
  • Guizzetti Leon
  • Martinelli Gregorio
  • Pezzotti Beatrice
  • Andreini Greta
  • Lorandi Matteo
  • Carrara Beatrice
2019/2020

Susanna Vigani

2018/2019

Serena Spelgatti

2017/2018

Marina Mazzoleni

2016/2017

Elisa Colombo

2015/2016

Simone Prandini

2014/2015

Luigi Mazzoleni

2013/2014

Beatrice Moretti

2012/2013

Andrea Sertori

2011/2012

Lorenzo Leoni

2010/2011

Marco Braghini

2009/2010

Nicholas Baioni

2008/2009

Yuri Pezzotti

2007/2008

Giulia Prandini

2006/2007

Roberta Cocchetti

2005/2006

Michela Aleotta

2004/2005

Federica Moretti

2003/2004

Anna Zon

 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo di tali cookie.

Dettaglicookies