Libri di testo e materiali da acquistare

Libri in adozione, materiali didattici e iPad (secondaria)

Cos’è

Nella pagina trovate l'elenco dei libri di testo e dei materiali didattici e di cancelleria da acquistare per la scuola e tutte le informazioni utili per dotare il proprio figlio di iPad (scuola secondaria) tramite acquisto, noleggio operativo o comodato d'uso

1. LIBRI DI TESTO IN ADOZIONE

SCUOLA PRIMARIA

Cosa devo fare per acquistare i libri di testo della scuola primaria?

  • I libri di testo della scuola primaria sono a carico dell'amministrazione comunale in cui si risiede. Per procurarli è sufficiente recarsi presso l'edicola o la libreria di fiducia consegnando le cedole librarie fornite dalla scuola nel mese di giugno. Non si deve pagare niente, sarà direttamente il negoziante a rivolgersi al comune di riferimento per il pagamento. 

 

LIBRI DI TESTO PER LA PRIMARIA

 

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Cosa devo fare per acquistare i libri di testo della scuola secondaria di primo grado?

  • Per acquistare i libri di testo della scuola secondaria è sufficiente scaricare e stampare l'elenco corrispondente alla classe frequentata il prossimo anno dall'alunno/a e recarsi presso l'edicola o la libreria di fiducia. E' importante accertarsi che i codici riportati nell'elenco corrispondano ai libri acquistati.
  • NB. i libri di INGLESE e SPAGNOLO (formato digitale): L'ACQUISTO VERRA' FATTO ATTRAVERSO LA SCUOLA A SETTEMBRE, NEI PRIMI GIORNI DI SCUOLA secondo le indicazioni fornite dagli insegnanti. 

 

LIBRI DI TESTO PER LA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

 

2. ELENCO MATERIALI DA ACQUISTARE PER LA SCUOLA

MATERIALI DIDATTICI PER LA SCUOLA DELL'INFANZIA

 

SCUOLA PRIMARIA

Cosa devo acquistare per mio figlio prima dell'inizio della scuola? 

  • Prima dell'inizio della scuola non devo acquistare nulla! Nella scuola Senza Zaino tutti i materiali per l’attività didattica vengono acquistati collettivamente a inizio anno, grazie all'aiuto del Comitato Genitori che provvede all'indagine di mercato e ad individuare il preventivo migliore. Poco prima dell'inizio delle lezioni le famiglie versano la quota indicata ogni anno mediamente di circa €100 (in prima €120 compresa la cartella), che viene raccolta dai rappresentanti di classe per procedere poi direttamente all'acquisto condiviso dei materiali. I bambini, il primo giorno di scuola, ricevono tutto quelle che serve: il diario,  i quaderni,  le matite, la penna, la gomma, i colori. Gli alunni delle classi prime ricevono anche la CARTELLA e non c'è quindi bisogno di comprare nessuno zaino! In questo modo si risparmiano tempo, soldi, stress e non si rischia di acquistare materiali che poi non vengono utilizzati.
  • Una volta a scuola i materiali trovano poi la loro collocazione all’interno dell’aula. Ad ogni alunno, all’interno della classe, viene assegnata una buchetta personale dove riporli.

LA SCELTA DEL QUADERNO

  • Nelle nostre scuole utilizziamo i quadernotti, che presentano un formato (ridotto e più adatto rispetto ai classici quadernoni) che aiuta i bambini promuovendo un gesto grafico sicuro e l’apprendimento di una scrittura corretta. L’uso di più rigature e quadrettature diverse e colorate permette di avere strumenti funzionali ed efficaci alle specifiche attività didattiche progettate e alle esigenze di ogni bambino. Le misure ridotte di questo strumento, inoltre, sono maggiormente funzionali per i Tavoli di Senza Zaino, dove lo spazio è condiviso tra più allievi.

LA SCELTA DELLA CARTELLA

  • Al posto dello zaino i nostri alunni hanno una cartella più leggera, utile a portare il materiale strettamente necessario all’esecuzione dei compiti a casa, favorendo così anche un senso di responsabilità e di organizzazione verso ciò che è indispensabile. A differenza del tradizionale zaino, nella cartellina leggera il materiale scolastico non si ammucchia, ma si distribuisce meglio in orizzontale favorendo una corretta postura ai bambini.

I MATERIALI DI CANCELLERIA

  • I materiali di cancelleria (penne, matite, pastelli, pennarelli, gomme, forbici, etc.) vengono messa in comune in contenitori posti al centro di ogni tavolo. Il materiale scelto è di qualità e i bambini imparano ad utilizzarlo in modo responsabile. A turno, in ogni tavolo/isola un compagno è incaricato della gestione, ma la responsabilità e di tutti e i bambini imparano ad averne  cura.

 

PROCEDURA PER L'ACQUISTO DEI MATERIALI CONDIVISI ALLA PRIMARIA 

 

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

ELENCO DEI MATERIALI DA ACQUISTARE PER LA SECONDARIA

 

IPAD: COME FARE PER ACQUISTO, NOLEGGIO OPERATIVO O COMODATO D'USO

  • Per conoscere tutte le info utili per dotare il proprio figlio/a dell'iPad richiesto per frequentare la scuola secondaria (caratteristiche tecniche, modalità di acquisto, noleggio o comodato), utilizza il tasto accedi al servizio.

Come si accede al servizio

Utilizza il tasto accedi al servizio per tutte le info e le procedure su iPad 

Cosa serve

Device digitale (pc, notebook, tablet, smartphone, etc.), cedole librarie (solo la scuola primaria)

Tempi e scadenze

Definiti ogni anno tramite comunicazione specifica 

Contatti

Ulteriori informazioni

Consultare le circolari annuali per l'acquisto condiviso dei materiali alla scuola primaria e per l'acquisto/noleggio/comodato di iPad per la scuola secondaria

Questo sito utilizza cookie tecnici, proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo di tali cookie.

Dettaglicookies